giovedì 2 ottobre 2014

Musica Come Cibo




Dopo "REBIRTH" vi segnalo un nuovo progetto realizzato da Giuseppe Deliso, chitarrista jazz e compositore, "frutto di una ricerca documentale e stilistica personale" tra Cibo e Musica. Salute e benessere sono le parole chiave del nostro tempo. Sono qualità che ancora si possono ritrovare nel buon cibo e nell'ascolto musicale. Sentire, ascoltare, assaporare, sono le parole chiave del progetto "Jazz Lounge Guitar".


Il Progetto 
Jazz Lounge Guitar 

Senza alcun dubbio della buona musica è in grado di rendere piacevole qualsiasi momento della giornata, compreso quello dei pasti. Il suono è ciò che la scienza sensoriale definisce modulazione del gusto e, negli ultimi anni si registra un forte impegno nella ricerca in questo settore.

Le persone hanno una percezione sinestetica quando si tratta di gustare il cibo: il suono è destinato a svolgere un ruolo sempre maggiore nella esperienza del mangiare. Per molti il suono è l'ultima frontiera nella presentazione del cibo.

Già nel 1997 lo chef Heston Blumenthal presentò un suo piatto di frutti di mare facendo ascoltare in sottofondo il suono del mare. Si trattava di un'associazione quasi "pavloviana" potremmo definire, ma il risultato fu che quel pesce mangiato era percepito, come sapore si intende, molto fresco.

Uno studio più recente condotto dalla "University of Arkansas" (Stati Uniti) ha messo in evidenza come una musica di sottofondo sia in grado di interagire con la percezione del gusto dell’alimento che si sta assaporando, in maniera più o meno marcata a seconda del genere che si sta ascoltando e, ha rivelato inoltre, come alcuni tipi di musica, come il Jazz, sono in grado di rendere speciale anche il cibo più normale.    

Inoltre, la musica in un Ristorante è parte integrante dell’immagine del locale e della sua percezione da parte dei consumatori, il sound da associare al proprio brand e attività deve ricondurre a sensazioni piacevoli che faranno replicare la scelta dei clienti in proprio favore. Secondo un'altra ricerca infatti, condotta da Heartsbeats International, utilizzare il tipo di musica che più si adatta al proprio brand incrementa il business della propria attività del 96% .

Dopo un'attenta ricerca stilistica, mi sono concentrato prevalentemente su questo progetto e, mi occupo di intrattenimento musicale in alberghi/ristoranti e lounge bar: intrattengo la clientela con un sottofondo musicale jazz lounge, soft e raffinato. Eseguo con la mia chitarra una serie di brani famosi di respiro internazionale - solo strumentali, senza voce – eseguiti sulla base di una competenza stilistica idonea e coerente con il tipo di intrattenimento, lasciando piena libertà al pubblico di chiacchierare o di concentrarsi sulla musica.

Inoltre, realizzo playlist di brani personalizzate, perfettamente integrate con l’ambiente in cui sono diffuse, e rispondenti ai gusti della clientela di riferimento del ristorante, evitando la ripetizione dei brani, nessuna pausa o differenza di volume tra un brano e l’altro, armonizzando la sonorizzazione con il resto dell’ambiente e dell'immagine dello stesso.
Giuseppe Deliso


Maggiori informazioni:
SoundCloud - Giuseppe Deliso

Nessun commento:

Posta un commento