domenica 10 giugno 2012

Quando l'Arte è Poesia


Gustave Courbet, Giovane donna che legge, 1886


Ars Poetica

A poem should be palpable and mute
As a globed fruit,

Dumb
As old medallions to the thumb,

Silent as the sleeve-worn stone
Of casement ledges where the moss has grown

A poem should be wordless
As the flight of birds.

A poem should be motionless in time
As the moon climbs,

Leaving, as the moon releases
Twig by twig the night-entangled trees,

Leaving, as the moon behind the winter leaves,
Memory by memory the mind --

A poem should be motionless in time
As the moon climbs.

A poem should be equal to
Not true.

For all the history of grief
An empty doorway and a maple leaf.

For love
The leaning grasses and two lights above the sea

A poem should not mean
But be.

Archibald MacLeish



Arte Poetica

Una poesia deve essere palpabile e muta
come rotonda frutta

silenziosa
come antiche medaglie sotto le dita

silenziosa come la pietra levigata dalle maniche
sui davanzali dove il muschio cresce

una poesia deve essere senza parole
come il volo degli uccelli

una poesia deve essere immota nel tempo
come la luna sale

lasciando, come la luna abbandona
a ramo a ramo gli alberi impigliati alla notte,

lasciando, come la luna dietro le foglie invernali,
la mente ricordo per ricordo

una poesia deve essere immota nel tempo
come la luna che sale

una poesia deve essere eguale a...
non una verità

per tutta la storia del dolore
una foglia d'acero e un vuoto portone

per l'amore
le erbe piegate dal vento e due luci sul mare

una poesia non deve dire
ma essere

Traduzione di Carlo Izzo
Da Poesia, n.200, dicembre 2005




Nessun commento:

Posta un commento