sabato 31 maggio 2014

Percorsi Archeologici: Colori e profumi del territorio pugliese

Lungo la campagna tra Monopoli e Polignano (Puglia) si trovano bellissimi esemplari di papavero giallo (Glaucium flavum). 
È una specie rara, diventata oggetto di ricerca da parte dei botanici pugliesi, anche in relazione alla rappresentazione grafica e simbolica di questo papavero raffigurata su alcune trozzelle, tipica anforetta messapica destinata al corredo funebre. Le trozzelle, si ritrovano anche nella ceramica lucana e di Taranto, nelle diverse forme e nel loro largo uso.
Anticamente il Papavero era il fiore della consolazione
Sono luoghi del mio entroterra che sembrano quasi volersi nascondere per custodire segreti. E che si rivelano partendo proprio da un semplice fiore.

Tipica campagna pugliese, tra muretti di pietra a secco frutteti e uliveti



La bellezza raggiante del papavero giallo con api


2 commenti:

  1. Non ho mai visto esemplari di papavero giallo: ho sempre adorato il papavero e non credevo ne esistessero varietà così diverse, inoltre i Greci li consideravano piante sacre come come buon auspicio di un raccolto prospero e di buona qualità. Grazie, un percorso insolito direi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che sia di 'buon auspicio di un raccolto prospero e di buona qualità' anche in questi tempi (difficili). Grazie Roberto.

      Elimina